Consegnate al Prefetto le istanze per Taranto, verranno trasmesse alla Presidenza del Consiglio

Mercoledì 16 novembre scorso una delegazione di Tuttamialaicttà è stata ricevuta dal vice-Prefetto di Taranto, dott. Michele Lastella, al quale sono state consegnate le nove istanze urgenti per Taranto da rappresentare al Governo. Nell’occasione sono stati illustrati i punti cardine del documento e analizzati gli aspetti tecnici contenuti, in relazione alla gravissima situazione sanitaria, ambientale e sociale che attanaglia il territorio.

Oltre a dettagliare la fondatezza delle denunce riportate, è stata rimarcata l’inderogabilità della riconversione socio-economica della città, mediante il definitivo superamento dell’industria inquinante. Allo scopo sono state illustrate proposte e opportunità concrete per la riqualificazione ed il reimpiego degli operai dell’Ilva.

Ci è stato risposto che il Prefetto non tratterà direttamente le questioni sollevate – sebbene abbiamo fatto esplicito riferimento al pericolo sociale legato alla situazione sanitaria ed occupazionale della città – ma trasmetterà il documento direttamente alla Presidenza del Consiglio dei Ministri ed ai ministeri competenti, ai quali verrà chiesta l’apertura di un contraddittorio di merito sulle importanti questioni sollevate, così come richiesto.

Qui il documento consegnato mercoledì

https://www.scribd.com/document/331737903/Istanze-Urgenti-Per-Taranto-Per-Il-Prefetto-e-Il-Governo-Italiano