REPORT 4^ ASSEMBLEA TUTTAMIALACITTA’ del 21/6/16

SITO WEB TUTTAMIALACITTA’. Il sito non sarà una semplice vetrina o megafono del percorso, ma una piattaforma digitale aperta e interattiva. E’ stata rappresentata la possibilità di strutturarlo in diverse sezioni: quella ufficiale con visione, informazioni e approfondimenti sul percorso, una in cui raccogliere le istanze aperte sul territorio ed una dedicata ai focus tematici, aperta e collaborativa. Per la gestione del sito saranno necessarie due persone, per un impegno previsto abbastanza contenuto. Il sito verrà creato non appena ci sarà la disponibilità dei volontari previsti. Nelle intenzioni emerse anche quella di fare del sito un ponte per collegare Tuttamialacittà con altre esperienze simili a livello nazionale.
EVIDENZE GIRO AI TAMBURI. Sono state rappresentate le evidenze emerse nel giro al quartiere Tamburi e messa in evidenza la necessità di continuare con l’ascolto delle esigenze avvertite nelle periferie: disoccupazione, emigrazione giovanile, crisi piccolo commercio e inquinamento.. A tal proposito si intende dar luogo a ulteriori interviste nei quartieri con rappresentazione dei risultati nelle assemblee del martedì (chiunque volesse può proporsi per farli).
PUBBLICIZZAZIONE ASSEMBLEE. E’ stata proposta ed accolta convintamente l’idea di realizzare e diffondere in città un volantino con cui pubblicizzare le assemblee Tuttamialacittà del martedì. Non appena realizzato il volantino verrà condiviso in pagina e messo a disposizione di tutti.
RICONVERSIONE ECONOMICA. Sul punto è stata da più parti sottolineata l’imprescindibile necessità di legare a stretto filo l’idea e le proposte di riconversione economica con un modello economico alternativo a quello attuale, in chiave ecologica e sociale, rispettoso dell’ecosistema e di chi lo abita e con nuovi parametri di riferimento. L’Assemblea in tal senso ha manifestato l’intenzione di proporsi quale megafono di alternative virtuose da approfondire e mettere in rete. I tantissimi temi emersi anche in questa Assemblea costituiranno la base su cui scegliere quelli da approfondire negli incontri a seguire. In particolare martedì prossimo verranno votati con metodo partecipativo quelli di maggior interesse e deciso il metodo con cui affrontarli (approfondimento, dibattito, incontri, campagna/mobilitazione, denuncia). Fra i temi emersi: turismo culturale e sostenibile, piano dei rifiuti, piano della mobilità sostenibile, approfondimento sui metodi della democrazia partecipata, opportunità offerte dalla retroportualità, economia di prossimità e filiera corta, polo universitario, beni demaniali, assetto urbanistico e spazi pubblici, scuola sociale di formazione per operai e disoccupati, opportunità offerte dai fondi europei, dignità del lavoro, economia del mare. Nella stessa assemblea si raccoglieranno le disponibilità da parte di quanti vorranno mettere a disposizione conoscenze e competenze per gli approfondimenti proposti. Ad oggi si sono raccolte quelle per il dibattito sui fondi europei e la mobilità sostenibile.
VIDEO-DENUNCIA CONTRO RENZI E GOVERNO. Dopo il video ironico su Renzi ai Tamburi si darà seguito a una rassegna fotografica per evidenziare i soprusi operati ai danni della città e le contraddizioni sul territorio delle scelte governative. In merito si sono raccolti i suggerimenti sui luoghi da fotografare: istituto Paisiello, Tribunale dei Minori, Soprintendenza, Isola e beni demaniali, scuole, acquedotto del Triglio, mare, stazione ferroviaria per questione trasporti, hotspot, collocamento per emergenza occupazionale . Si invita tutti a fornire nuovi spunti e brevi motivazioni per riempire di contenuti i luoghi indicati.
ISTANZE AMBIENTALI. Si è registrata l’interessante proposta di uno studente universitario per la realizzazione di un documento esplicativo dei dieci decreti prodotti dal Governo in favore dell’Ilva. Verrà stilato con la collaborazione del gruppo tecnico-scientifico costituitosi la settimana scorsa in seno all’Assemblea e costituirà un’agile guida da mettere a disposizione di cittadini e studenti per comprendere meglio i risvolti tecnico-legali legati alle iniziative governative. L’assemblea ha sollecitato approfondimenti anche in merito al progetto Tempa Rossa. Nell’ambito di eventuali iniziative/mobilitazioni da mettere in campo in tema ambientale registriamo la gentile donazione fatta all’Assemblea di circa 50 mascherine antismog.
INIZIATIVE. Si segnala l’evento promosso dal gruppo NO ANTENNA A TALSANO per giovedì 23 giugno alle ore 20, in cui ci sarà un approfondimento legale sugli aspetti legati all’istallazione dell’antenna e un intrattenimento musicale a margine dell’iniziativa.
L’Asssemblea si è riaggiornata a MARTEDI’ 28 GIUGNO prossimo dalle 19,30 alle 21,30, sempre in piazza Garibaldi, col seguente
Ordine del Giorno:
1) APPROFONDIMENTO SUL PUNTO CARDINE DELL’ASSEMBLEA RELATIVO ALLA “GIUSTIZIA SOCIALE”
2) DECISIONI DELL’ASSEMBLEA SUL TEMA DA APPROFONDIRE E METODO CON CUI AFFRONTARLO
3) RACCOLTA DISPONIBILITA’ PER LA TRATTAZIONE DEI TEMI EMERSI