REPORT 2^ ASSEMBLEA “Scendiamo in Strada a Riprenderci la Città” del 7 giugno 2016

L’Assemblea si è confrontata sui temi del metodo e della concretezza, condividendo l’esigenza di individuare, per ogni proposta che si affronti, il modo più efficace per canalizzarla. In proposito si sono individuati i seguenti:
a) idea/progetto realizzata direttamente dall’Assemblea, o da gruppi di essa;
b) campagna mediatica (presa di posizione, comunicati stampa, eventi);
c) approfondimento assembleare mediante focus dedicati;
d) ascolto della città mediante interviste;
e) studio di casi virtuosi con interviste e/o incontri.
Gli argomenti di confronto verranno determinati dai riscontri emersi durante gli incontri, da quelli segnalati per iscritto attraverso l’urna messa a disposizione da ieri e da quelli sollevati sui social da parte di chi è impossibilitato a seguire le assemblee dal vivo. Nel confronto di ieri si è condiviso di mettere all’ordine del giorno della prossima assemblea i seguenti temi:
  1. Iniziative in occasione della venuta a Taranto del pres. del Consiglio, Renzi
  2. Proposte sul tema della riconversione economica della città
  3. Modalità/Iniziative per l’ascolto dei bisogni delle periferieSul primo punto si è condiviso di realizzare dei video in grado di sottolineare le contraddizioni fra la venuta di Renzi per l’inaugurazione del II piano del museo e le scelte vessative del Governo nei confronti di Taranto (il canale deciso dunque è la campagna mediatica).
Nella prossima assemblea se ne tratteranno i dettagli.I punti relativi alla stesura del manifesto ed al confronto sui temi della rappresentanza sono stati rinviati. I punti cardine individuati nell’appello della I assemblea continueranno a supplire al manifesto: riconversione economica della città, giustizia sociale e giustizia ambientale. Mentre il tema della rappresentanza è stato ritenuto prematuro rispetto ad un percorso ancora in corso di definizione.Si sono raccolti 31€ per la riparazione di un microfono ed una cassa che verranno messi a disposizione dal prossimo incontro.L’Assemblea si riaggiorna a MARTEDI’ 14 GIUGNO, dalle ore 19,30 alle 21,30, sempre in piazza Garibaldi (si osserverà la massima puntualità nel rispetto del tempo di tutti).