Valorizzazione banchina via Garibaldi: l’aperitivo alla tarantina

Nella strategia di rilancio turistico della città, il Comune potrebbe promuovere presso le cooperative di pescatori e mitilicoltori l’idea di dar vita ad un aperitivo “alla tarantina” in un determinato giorno della settimana (riteniamo che l’ideale sia il venerdì). Si dovrebbe svolgere in via Garibaldi, in Città vecchia, e consiste nella vendita, direttamente dai pescherecci, di “cartocci” di cozze e pescato fresco di paranza accompagnato da vino locale. A Comune e Asl toccherebbe coordinare l’evento e la concessione di licenze e permessi. E’ poi auspicabile che la cosiddetta ‘movida estiva’ fosse estesa a questo luogo, in continuità col borgo, con la concessione di licenze a tempo determinato a locali e ristoranti dell’Isola, a prezzi modici. Le due iniziative, oltre a incentivare il turismo, consentirebbero entrate supplementari per il comparto degli operatori del mare, della ristorazione e del commercio, aprendo la strada alla possibile apertura di botteghe di artigianato e prodotti locali sul lungomare. Verrebbe in tal modo valorizzata al meglio la banchina di via Garibaldi, incantevole affaccio dell’Isola sul mar Piccolo.