Piano urbano della Città Vecchia

Esso va allegato al Regolamento Edilizio cittadino e deve stabilire parametri di stile per immobili nuovi o da ristrutturare, per le vetrine e le insegne dei negozi, per i materiali e le tipologie dell’illuminazione stradale. Questo piano caratterizzerà l’aspetto del Borgo antico a partire dalle tinte e dai materiali che dovranno connotare gli edifici in modo univoco e rispettoso della storia della Città Vecchia.  (vedi esempi di Portofino, Ponza, centro storico di Salvador de Bahia in Brasile, ecc). Le insegne degli esercizi commerciali devono essere in ferro, legno o rame e illuminati da luce indiretta (faretti), senza neon o collocazioni “a bandiera”; gli infissi esclusivamente in legno. Il tutto per caratterizzare la Città Vecchia nel pieno rispetto della sua storia millenaria. Il Piano dovrà essere partecipato e condiviso con la città e gli abitanti dell’Isola in particolar modo.