Centri polivalenti per bimbi/e e genitori

Devono essere luoghi di assistenza alla genitorialità in cui operino psicologi, pediatri e puericultori, da realizzare con l’ausilio della Asl. Veri e propri consultori pediatrici che dovranno essere dotati di spazi gioco al chiuso ed all’aperto in cui i bimbi potranno giocare, e soprattutto sperimentare, coi propri sensi e le proprie emozioni, assistiti e seguiti da personale specializzato. Questi centri verranno incontro al disorientamento dei neo genitori, fornendo spazi e consulenza in contesti in cui anche i piccoli potranno crescere attraverso insegnamenti liberi dall’indottrinamento scolastico e dalle limitazioni tipiche degli spazi urbani. Se ne potrebbero realizzare uno in Villa Peripato, uno in Città Vecchia-Tamburi, uno al quartiere Paolo VI ed uno alla Salinella.